SARDINE

SARDINE Buon giorno a tutti e ben trovati! Siamo pronti ad entrare nel magico mondo delle sardine? Sì perché oggi sono risalite alla ribalta della cronaca.. ma hanno in realtà una storia millenaria che merita tutta la nostra attenzione e rispetto. E conoscenza. La “Sardina pilchardus” (comunemente conosciuta come sardina) Leggi tutto…

VOLA ALTO

È un nuovo inizio. Una nuova alba. In una domenica mattina di novembre, con le strade deserte e la brina padana, c’è un treno speciale che ci sta aspettando. Il treno che ci porterà a conoscere un uomo con una storia unica alle spalle ed un presente tutto da vivere.  Leggi tutto…

ULTIMO

PRIMA PARTE Sono le 21.45 di un giorno “non qualunque” per il sottoscritto e chissà per quanti di voi. Il mio giorno “non qualunque” è per questi due motivi che il caso vuole siano legati in modo indissolubile. numero 1, prendete nota, oggi e ancora per poche ore è San Leggi tutto…

CAROTE

“Papà, papà!” Ecco, sento il richiamo che arriva dall’altro lato dell’appartamento mentre sto spadellando in cucina. Una mano impegnata a mescolare quello che a breve diventerà il nostro pranzo e l’altra occupata a reggere il boccale di birra che non aveva altro che il compito di accompagnare il lavoro domestico. Leggi tutto…

CIAO PAPA’

Ciao papà, non avrei voluto mai scriverti ma gli eventi e le circostanze mi spingono a farlo. Non ti preoccupare non è accaduto nulla di grave. O per lo meno nulla di irreparabile. Mmmm.. forse non ti è piaciuto l’inizio un po’ informale di questa lettera, vero? Hai ragione ma Leggi tutto…

SIAMO NUMERI

Mi sono svegliato così: ossessivo, ossessivo e compulsivo. Devo aver dormito male, non lo so. Do subito colpa a qualcosa che ho mangiato ieri sera. Non lo so, ma mi sono svegliato così e lo ripeto: ossessivo, ossessivo e compulsivo. Diamine. I numeri. I numeri. Ho cominciato a pensare ai Leggi tutto…

FRIDAY FOR THE FUTURE

Venerdi 27 settembre. Friday, come dicono gli anglosassoni. In quella piazza (in quelle piazze) abbiamo visto tutto l’entusiasmo di questi ragazzi ma abbiamo anche sentito tutte le loro proposte. Tu, dico proprio a te, che hai “suppergiù” la mia età. Sì, l’età di chi sta in mezzo, l’età di chi Leggi tutto…

LIBERO ARBITRIO

Forza entra, non temere. Anzi sì, temimi pure perché ti dirò alcune cose ed alcune di esse non ti faranno piacere. Mettiti pure a sedere non fare il timido. HO DETTO METTITI A SEDERE! Come stai?  Come perché? Non posso chiedertelo? Perché a guardarti bene non sembri messo bene. Oh.. Leggi tutto…

CARO JACK FOLLA

Caro Jack, ti scrivo. Che come inizio, dirai, pare più il testo di una canzone che una lettera. Caro Jack (dicevo), ti scrivo. E lo faccio anche a nome di tutti gli “hermanos” che conosco che, come me, ti leggevano, ti ascoltavano alla radio o ti guardavano in tv dieci-quindici-venti Leggi tutto…

PENSA

Il mio “rapporto” con la mafia, così come quello di tutti noi, è un po’ così: la conosco, non la vedo, ci convivo senza esserne cosciente. Due anni fa, o poco più, ho fatto un viaggio a Palermo in cui ho avuto occasione di incontrare e conoscere il magistrato Nino Leggi tutto…